top
footer
cerca
areetematiche
menu
SEI QUI:
Ascolta

Atti di notifica 

Atti di notifica

Nella sezione vengono pubblicati gli atti di notificazione disposti:
- dall'autorità giudiziaria;
- dal Testo Unico sulle espropriazioni approvato con D.P.R. n.327/2001 come modificato dai D.Lgs. n. 302/2002 e n. 330/2004 ( G.U. n.189 del 16 agosto 2001 S.O. n. 211);
- dalla Legge Regionale n. 9 ottobre 2008, n. 25 "Norme in materia di autorizzazione alla costruzione ed esercizio di linee e impianti elettrici con tensione non superiore a 150.000 volt"
 

ultimo aggiornamento: mar, 03 marzo 2020 @ 15:24

Ordinanza n. 00965/2017 del Tribunale Amministrativo Reginale per la Puglia – sede di Bari sezione seconda depositata in segreteria in data 19 settembre 2017

Pubblicazione per pubblici proclami ai sensi del combinato disposto dell'art. 41, comma 4 e dell'art. 49, comma 3, del codice del processo amministrativo in esecuzione della ordinanza n. 00965/2017 del Tribunale Amministrativo Reginale per la Puglia – sede di Bari sezione seconda depositata in segreteria in data 19 settembre 2017

Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede: Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia – Sede di Bari Numero registro generale del ricorso: 00582/2016
Parte ricorrente: Ivana De Risi
Amministrazioni resistenti: Regione Puglia, in persona del Presidente della Giunta regionale p. t.; Comune di Bari, in persona del Sindaco p. t.; ASL BA, in persona del Direttore Generale p.t.
Estremi dei provvedimenti impugnati per l'annullamento: Deliberazione della Giunta regionale della Puglia n. 139 del 23.2.2016 n. 139; deliberazione della Giunta Regionale della Puglia n. 1345 del 05.06.2015
Destinatari della presente notifica: tutti i candidati risultati idonei al concorso pubblico per sedi farmaceutiche disponibili al privato esercizio, indetto con D. G. R. della Puglia n. 61 del 03.02.2009 ed inseriti nella graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 261 del 05.07.2011 non ancora assegnatari di sede farmaceutica
Udienza Pubblica per trattazione del merito del ricorso: 20 febbraio 2018
Bari, 27 settembre 2017 - Avv. Adriano Esposito

Monday, 09 Oct 2017 - 08:56