Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





URP Comunica

Invia notizia
Avvisi pubblici per lo Spettacolo e le Attività culturali: modifiche e ripubblicazione integrale














(Tutti i campi sono obbligatori)
Avvisi pubblici per lo Spettacolo e le Attività culturali: modifiche e ripubblicazione integrale

La Giunta regionale, con deliberazione n. 877 del 7 giugno 2017, ha approvato alcune modifiche agli Avvisi pubblici per partecipare alla selezione dei progetti triennali di Spettacolo dal vivo e Residenze Artistiche e delle Attività culturali, al fine di tener conto di una serie di indicazioni migliorative emerse sia in occasione degli eventi pubblici di presentazione dell’iniziativa, sia attraverso le istanze di chiarimento inoltrate a mezzo email. Con l'occasione si è provveduto a correggere taluni refusi nel testo e ad introdurre alcune integrazioni/semplificazioni in merito alle procedure istruttorie, oltre a fornire l'opportunità di un maggior lasso di tempo per la presentazione delle candidature, come richiesto da numerose associazioni di categoria.


A tal fine con Determinazioni, rispettivamente n. 187 e n. 188 del 19 giugno 2017 del Dirigente della Sezione Economia della Cultura sono stati riapprovati nella loro interezza gli Avvisi, gli allegati e la modulistica di riferimento.
Nell'ottica di facilitare il lavoro degli operatori si è inteso rendere disponibile tutta la documentazione così come modificata ed integrata ex novo, compresi i fogli elettronici che sono stati opportunamente aggiornati per agevolarne la compilazione.

Si informa altresì che è data facoltà a tutti coloro che hanno presentato istanza entro la data di scadenza del 19.6.2017 ai sensi della DD 95/17 e della DD 96/17, di ripresentare la domanda integralmente utilizzando la modulistica aggiornata e ripubblicata sul sito istituzionale. In alternativa la Commissione di valutazione, così come prevista dall’art.10, comma 7 degli Avvisi, potrà richiedere la documentazione integrativa, che consentirà di valutare equamente le iniziative progettuali, ai soggetti che hanno regolarmente presentato istanza entro la data del 19.6.2017, e che non si sono avvalsi della facoltà di ripresentare la domanda integralmente.

Le principali novità attengono alla possibilità di far concorrere alla quota di cofinanziamento anche i costi in natura sostenuti dal singolo soggetto proponente/Capofila e dai Partner; alla possibilità di presentare domanda da parte dei singoli Dipartimenti universitari o strutture assimilabili (pubblici e privati), qualificandoli come soggetti autonomi; alla rimodulazione del fattore di valutazione del progetto artistico, riassorbendo gli elementi di valutazione delle esperienze pregresse nell'ambito del criterio più generale di valutazione qualitativa del progetto triennale, avendo riguardo in particolare alla valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale pugliese. E' stata introdotta la possibilità di presentare domanda da parte di soggetti che, pur in assenza di sede legale od operativa in Puglia, si impegnino ad acquisirla entro la data della prima richiesta di erogazione del finanziamento e mantenerla fino al completamento dell'iniziativa triennale e da parte di soggetti che abbiano svolto attività non saltuaria e di rilevante valore culturale negli ultimi due anni.

Il termine di presentazione delle domande è stato differito al 30° giorno successivo dalla data di pubblicazione delle determinazioni di modifica, riapprovazione e ripubblicazione integrale degli Avvisi pubblici. Pertanto, dal momento che le citate determinazioni sono state pubblicate sul BURP n. 72 “Supplemento” del 22 giungo 2017 e che la scadenza naturale cade in giornata festiva, il termine finale per la presentazione delle domande è stabilita alle ore 24 del 24 luglio 2017.

In questo ulteriore lasso di tempo a disposizione degli operatori pubblici e privati, gli Uffici del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio saranno ancora più attivamente mobilitati per fornire informazioni, chiarimenti e supporto operativo, mentre verrà rafforzato lo sportello tecnico attivo presso il Teatro Pubblico Pugliese/Consorzio per le Arti e lo Spettacolo.

Informazioni sui presenti Avvisi pubblici e sull’iter dei procedimenti potranno, pertanto, essere richiesti via:

e-mail: g.grandolfo@regione.puglia.it ; tel. 080 540.6429 per lo Spettacolo dal vivo e le Residenze artistiche (orari: Lun. – Ven.: 9,30 – 12,30; Mar. – Gio.: 15,00 – 17,00)

e-mail: r.ricci@regione.puglia.it ; tel. 080 540.5687 per le Attività culturali (orari: Lun. – Ven.: 9,30 – 12,30; Mar. – Gio.: 15,00 – 17,00)

oppure a:

e-mail: assistenzatecnica@teatropubblicopugliese.it; tel. 080 558.0195 (orari: Lun. – Ven.: 9,30 – 12,30; Mar. – Gio.: 15,00 – 17,00)

Tutti i Martedì e Giovedì sarà, inoltre, a disposizione, presso la sede del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio in Via Gobetti 26, previo appuntamento telefonico o per e-mail ai seguenti recapiti: tel. 080 5406413/2465, e-mail dipartimento.turismocultura@regione.puglia.it, un’apposita task force di supporto, assistenza e accompagnamento alla presentazione delle domande per tutti coloro che dovessero manifestarne l'esigenza.

Le richieste di informazioni potranno essere trasmesse entro le ore 24 del 17 luglio 2017.

Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche

DD n. 187/2017 Approvazione Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche
Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche
Allegati all’Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche
Modulistica Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche (file di testo)
Modulistica Avviso Spettacolo dal vivo e Residenze artistiche (fogli elettronici)

Avviso Attività culturali

DD n. 188/2017 Approvazione Avviso Attività culturali
Avviso Attività culturali
Allegati all’Avviso Attività culturali
Modulistica Avviso Attività culturali (file di testo)
Modulistica Avviso Attività culturali (fogli elettronici)

 

Data: Ven, 23 Giugno 2017 @ 08:58