Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





URP Comunica

PSR “Tutela della Biodiversità”: BANDO per aiuti

Approvato con determinazione  n. 252/2011 del dirigente del Servizio Agricoltura il Bando per la presentazione delle domande di  concessione degli aiuti previsti dall'Asse 2 "Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale", misura 214, azione 3 “Tutela della biodiversità” del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013.


L’intervento mira a tutelare gli elementi caratteristici del paesaggio rurale e a conservare la diversità genetica mediante sia la promozione della coltivazione e dell’inserimento di specie o varietà a rischio di estinzione sia la creazione di un sistema di mantenimento della biodiversità.
Possono presentare domanda gli imprenditori, singoli e associati, iscritti nel Registro delle Imprese Agricole della Camera di Commercio, Industria e Artigianato che, in base ad un legittimo titolo di possesso, conducono aziende agricole.
Sono esclusi gli imprenditori titolari di pensione di vecchiaia o di pensione di anzianità superiore ai 65 anni.
I beneficiari degli aiuti devono impegnarsi a conservare in situ le risorse genetiche vegetali indicate nell’allegato 8 al Programma di Sviluppo Rurale e, pertanto, vengono qualificati come “coltivatori custodi”. Tutti gli impegni, specificati nel bando, devono essere mantenuti per una durata di 5 anni a partire dalla presentazione della domanda di aiuto.
La disponibilità finanziaria complessiva per l’intervento avviato ammonta a euro 10.000.000 (dieci milioni) distribuita in base alle macrotipologie di coltura indicate nel bando.
Le domande devono essere compilate, stampate e rilasciate, in forma telematica, sul portale gestito dall’AGEA www.sian.it , a partire dal 31 marzo 2011 e fino al 16 maggio 2011, per il tramite dei Centri di Assistenza Agricola (CAA) o dei tecnici abilitati dalla Regione Puglia o dello stesso beneficiario.
Per la compilazione telematica delle richieste, i tecnici già abilitati dovranno presentare al Servizio Agricoltura della Regione Puglia richiesta di autorizzazione all’accesso come da modello allegato al bando.
Gli interessati devono, preventivamente, costituire o aggiornare il fascicolo aziendale sul portale SIAN per il tramite di soggetti abilitati e riconosciuti dall’AGEA.
Per le domande telematiche presentate oltre il termine previsto, il premio è ridotto dell’1% per ogni giorno lavorativo di ritardo e in caso di ritardo oltre i 25 giorni solari, la domanda è dichiarata irricevibile e non può essere ammessa a finanziamento.
La procedura prevede, inoltre, l’inserimento dei dati territoriali e grafici nel SIT, sistema cartografico informativo regionale www.sit.puglia.it , con l’identificazione grafica degli appezzamenti, nel caso di colture erbacee, e delle singole piante, ove si tratti di colture arboree, oggetto della richiesta di impegno e di contributo. Le modalità di accesso al sistema e le procedure sono specificate nell’allegato 4.
In base al punteggio attribuito, secondo i criteri di selezione riportati al paragrafo 8 del bando, e in relazione alla capienza finanziaria, sarà predisposto l’elenco delle domande rilasciate sul portale SIAN e risultate ammissibili alla successiva fase di istruttoria, e approvato con provvedimento amministrativo nel quale saranno indicati, anche, i termini e le modalità di presentazione della domanda in forma cartacea e della documentazione da allegare.
Per eventuali chiarimenti e specificazioni è istituito presso il Servizio Agricoltura dell'Area Politiche per lo Sviluppo Rurale, lungomare Nazario Sauro n. 45- Bari, un apposito sportello informativo il cui referente è Francesco Bellino - responsabile della misura 214/3 - tel. 080/5405208, fax 080/5405206, e-mail f.bellino@regione.puglia.it
Provvedimento e Bando, comprensivo di tutti gli allegati, sono pubblicati nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 47 del 31 marzo 2011. 

Modulistica in formato Word
 

Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Gio, 31 Marzo 2011 @ 17:35
Categoria: P.O. 2007-2013