Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Servizi sociali

L'area è dedicata agli interventi della Regione a garanzia della qualità della vita e dei diritti di cittadinanza della popolazione pugliese in generale, con una particolare attenzione alle esigenze della famiglia e delle fasce più deboli come : anziani, minori, persone con disabilità fisiche e psichiche, con dipendenze, cittadini in condizioni di povertà. Rientrano nella materia anche le politiche migratorie della Regione a favore degli immigrati in Puglia e degli emigrati pugliesi all'estero.

La Regione non eroga direttamente i servizi sociali; suo compito peculiare è quello di legiferare in materia, in coerenza con i principi della Costituzione e delle Leggi dello Stato, programmare e finanziare gli interventi, emanare atti di indirizzo e regolamentari, svolgere attività di monitoraggio e controllo. I soggetti che, in concreto, gestiscono ed erogano i servizi sono i Comuni, singoli o associati, le AUSL, altri soggetti pubblici e privati impegnati nel sociale, come quelli che costituiscono il Terzo Settore: organizzazioni di volontariato, cooperative sociali, I.P.A.B. (Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza), associazioni e fondazioni.

ULTIME NOTIZIE
Strutture sanitarie e socio sanitarie pubbliche e private. Nuova disciplina

Pubblicata nel bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 52  del 2 maggio 2017 la  Legge Regionale n. 9 del 2 maggio 2017 avente per oggetto “Nuova disciplina in materia di autorizzazione alla realizzazione e all’esercizio, all’accreditamento istituzionale e accordi contrattuali delle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private”.

 Invia la notizia ad un amico
Mer, 03 Maggio 2017 @ 12:32  » «
Marchio “Puglia Loves Family" - un territorio amico delle famiglie

La Regione Puglia – Dipartimento Promozione della Salute del Benessere Sociale e dello Sport per Tutti – Sezione Promozione della Salute e del Benessere, ha avviato un percorso collaborativo con le Sezioni e Agenzie regionali e con le rappresentanze di categoria operanti nei vari settori, tra cui quello della Cultura e Spettacolo, finalizzato all’attribuzione del Marchio “Puglia Loves Family”, distintivo della Puglia quale territorio amico delle Famiglie. ... continua

 Invia la notizia ad un amico
Mar, 02 Maggio 2017 @ 11:20  » «
Avviso Pubblico Sperimentale n.5/2016 – O.S.S: A.U.O e proroga consegna documentazione

Con determinazione dirigenziale della Sezione Formazione Professionale n. 508 del 20 aprile 2017 è approvato lo schema dell’Atto Unilaterale d’Obbligo dei corsi assegnati con a.d. n. 165/2017 e successivo a.d. n. 340/2017 in riferimento all’ “Avviso Pubblico Sperimentale n.5/2016 – Operatore Socio Sanitario (O.S.S.) protocollo d’intesa del 11 aprile 2016 ed integrazione del 20/07/2016”. ... continua

 Invia la notizia ad un amico
Gio, 27 Aprile 2017 @ 16:52  » «
Avviso n. 1/2017: Rettifiche, integrazioni e proroga

Con determinazione dirigenziale della Sezione Formazione Professionale n. 488 del 6 aprile 2017 sono approvate rettifiche ed integrazioni all’Avviso n. 1/2017 - “Iniziativa sperimentale di inclusione sociale per persone in esecuzione penale” pubblicato” pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 35 del 20 marzo 2017. ... continua

 Invia la notizia ad un amico
Ven, 21 Aprile 2017 @ 08:53  » «
Programma formativo NET.WORK

"ASGI , in collaborazione con la Regione Puglia, il Comune di Bari e CIDIS onlus, nell' ambito del Progetto Fami Net.Work Rete Antidiscriminazione (FAMI 2014-2020, Obiettivo specifico 2.Integrazioe / Migrazione legale. Obiettivo nazionale 3.Capacity building - lett.I) Contrasto alle discriminazioni) promuove il Percorso di aggiornamento per operatori pubblici e del terzo settore. ... continua

 Invia la notizia ad un amico
Lun, 10 Aprile 2017 @ 10:32  » «
Progetti personalizzati vita indipendente (Pro.V.I. 2016-2018) - Proroga termini

Pubblicato, nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 18 del 9 febbraio 2017, l'atto del dirigente la Sezione Inclusione Sociale Attiva e Innovazione delle Reti Sociali n.31 del 27 gennaio 2017 riguardante l'approvazione  della proroga del termine di presentazione delle manifestazioni di interesse per progetti di vita indipendente in favore di persone in condizione di non autosufficienza, con decorrenza immediata: potrà essere effettuata fino alle ore 12.00 del 28 Febbraio 2017, salvo ulteriore proroga.

 Invia la notizia ad un amico
Ven, 10 Febbraio 2017 @ 08:56  » «