Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)
Nicastro: il perchè dei pareri negativi alla ricerca petrolio in Adriatico
“Continuiamo a ribadire un concetto, pur rischiando di apparire noiosi e ripetitivi ma certi che il messaggio sarà in linea con le aspettative dei cittadini pugliesi che certamente non voglio barattare il proprio mare e la propria terra con una forsennata e improduttiva, almeno per il territorio regionale, corsa all'oro nero nel nostro tratto di Adriatico”. Così l'Assessore alla Qualità dell'Ambiente Lorenzo Nicastro commenta l'approvazione in giunta delle due delibere con parere VIA negativo nei confronti delle prospezioni sismiche richieste da Spectrum ltd. e Petroceltic Italia Srl. “I pareri sfavorevoli alle richieste di prospezione sismica per la ricerca di idrocarburi nel nostro mare oltre ad essere la logica conseguenza delle scelte contenute nel Piano Energetico Regionale e di una volontà di coerenza con la necessità di ridurre i consumi di fonti fossili e delle conseguenti emissioni di CO2 in accordo con gli impegni di Kyoto – spiega Nicastro – sono anche frutto di una valutazione dell'impatto che queste ricerche potrebbero avere sul nostro territorio.” “I programmi di ricerca non si risolvono alla fase iniziale ed è ragionevole pensare che, in caso di riscontri positivi, possano seguire alle ricerche gli sfruttamenti con conseguenze chiaramente nefaste che, con una visione globale d'insieme delle caratteristiche e delle vocazioni dell'ambiente marino e della nostra costa, delle politiche ambientali e produttive della nostra regione, non potevamo non considerare. Esprimiamo quindi parere VIA sfavorevole alle due società richiedenti ribadendo con forza la volontà della Puglia di non essere marginalizzata nelle scelte e di potersi autodeterminare in merito alle scelte che riguardano le risorse naturali, sia pure in percorsi amministrativi in capo a soggetti nazionali”.
Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Mar, 20 Dicembre 2011 @ 16:44
Categoria: Comunicati S. Stampa Giunta
Scritto da: