Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)
Ddl partecipazione. Emiliano: "In Puglia sarà un diritto esteso a tutti"

 

Da oggi in Puglia, i cittadini potranno usufruire, oltre che del diritto al voto, anche del diritto alla partecipazione. Lo sancisce il disegno di legge approvato in Giunta e presentato questa mattina alla stampa dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

“Questo è uno degli obiettivi previsti dal programma di questo governo che ha visto coinvolti oltre 3mila cittadini pugliesi – ha detto Emiliano – è una legge dunque scritta e voluta dai pugliesi proprio con un processo partecipativo. Si tratta di una normativa raffinata e complessa, una sperimentazione che, unica in Italia, potrà anche essere fonte di ispirazione per il futuro del paese”.

19 articoli per promuovere la partecipazione istituzionale, per prendere decisioni pubbliche giuste, anche quelle più complesse, consapevoli del fatto che la partecipazione sblocca la decisioni.

“Da oggi dunque – ha continuato Emiliano - i pugliesi potranno non solo scrivere i programmi delle personalità che poi eleggono ma una volta eletto un presidente o un sindaco, potranno sorvegliare che il programma di governo corrisponda alle loro esigenze. Questa legge consentirà a sindacati, partiti politici ma anche a singoli cittadini, ad associazioni, scuole e università o a chiunque ne abbia voglia, di portare le proprie idee non in modo populista e urlato ma in modo ragionato e approfondito anche utilizzando una piattaforma web nella quale la Regione non solo fornisce documenti ma anche spiegazioni, conducendo i cittadini ad una analisi ragionata della politica”.

Per il Presidente dunque “questa è una legge che, nel nostro auspicio, tenta di supplire alle difficoltà che i partiti politici hanno nel gestire il rapporto con le persone, i soggetti portatori di interesse, le associazione, i gruppi. È una legge molto completa che consentirà a ciascuno di pretendere il rispetto di un diritto alla partecipazione informato proprio attraverso la piattaforma web”.

“Finalmente la politica – ha proseguito Emiliano - rientra o può rientrare nella vita dei pugliesi non necessariamente attraverso i partiti o i movimenti ma attraverso la legge sulla partecipazione”.

Emiliano ha anche sottolineato come il metodo della partecipazione, inteso come diritto esteso a tutti, sia il contrario dell’accentramento della decisione politica.

“Noi riteniamo – ha detto il Presidente - che allargando gli spazi di democrazia, ma definendoli con delle regole, la decisione si sblocca meglio e più velocemente e definitivamente”.

Il Presidente ha voluto dedicare, così come anticipato ieri nel corso della seduta di Consiglio regionale, questa legge a Guglielmo Minervini, scomparso qualche giorno fa.

“Vorrei dedicare questa legge a Guglielmo Minervini –ha ribadito Emiliano – con il quale ci sono stati frequentissimi dialoghi, non sempre allineati, ma sempre molto intensi. Guglielmo ha ispirato molti dei principi di questa legge, lui è sempre stato molto attento alla partecipazione. Negli anni precedenti infatti aveva introdotto elementi interessanti di partecipazione anche nell’urbanistica. Questa è una legge sulla partecipazione in tutti i settori ed è una legge che lui aveva avuto modo di seguire, insieme con Titti De Simone, e quindi vorrei davvero ringraziarlo per l’ispirazione che ci ha dato”.

Alla conferenza stampa ha partecipato anche Titti De Simone, consigliere del Presidente per l’attuazione del programma, l’avvocato Pierluigi Balducci e la dirigente della Regione Puglia Silvia Piemonte.

“Il programma annuale della partecipazione – ha detto la De Simone - può essere integrato anche dai cittadini con le loro proposte. Ogni anno faremo un avviso pubblico, chiedendo a tutti i soggetti di avanzare proposte che verranno valutate sulla base di alcuni criteri individuati già nella legge”. (s.n.)

FOTO    TESTO DDL

 

 

Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Ven, 05 Agosto 2016 @ 14:38
Categoria: Comunicati S. Stampa Presidente
Scritto da: