Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)
Case popolari: incontri Barbanente - Comuni su piano straordinario
La Legge 8 febbraio 2007, n. 9 “Interventi per la riduzione del disagio abitativo per particolari categorie sociali”, e in particolare l’art. 3 prevede da parte delle Regioni la redazione del Piano Straordinario triennale di ERP – edilizia residenziale pubblica. L’assessorato alL’Assetto del Territorio, con l’Osservatorio Regionale sulla Condizione Abitativa ha tenuto una serie di incontri, organizzati per tavoli provinciali, presso le sedi IACP – istituti autonomi case popolari - con i Comuni ad alta tensione abitativa. Gli incontri, che si sono tenuti fra gli scorsi 2 e 4 aprile, sono stati incentrati sulla rilevazione del fabbisogno abitativo, sulla base di apposite schede predisposte dalla Regione. I Comuni partecipanti hanno dimostrato apprezzamento per l’iniziativa e per la volontà di “decentrare” gli incontri, di ascoltare e di accompagnare la rilevazione del fabbisogno abitativo. Un problema, questo, sentito al punto da configurarsi come vera e propria emergenza. La compilazione della scheda è diventata il punto di partenza per un confronto incentrato sul tema della casa, che ha stimolato la condivisione dei problemi ma anche la proposizione di interventi sperimentali che si potrebbero adottare per fronteggiare situazioni particolari, e in particolare: - Legalità - Graduatorie di assegnazione degli alloggi - Incentivazione dell’affitto - Emergenza sfratti per morosità - Strategie di “microcredito” da parte di istituti bancari. - Condivisione di Buone Pratiche, ad esempio di autocostruzione - Cooperazione con IACP, sindacati, comunità, associazioni. L’Assessore Barbanente, assicurando che “il confronto continuerà in modo intenso”, ha inviato ai Comuni una nota contenente precisazioni in merito alla compilazione delle schede e alcuni schemi che ne agevolano la stesura.
Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Mar, 10 Aprile 2007 @ 10:10
Categoria: Comunicati S. Stampa Giunta
Scritto da: