Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

Agenda Capone per sab 22 e lun 24.11

Appuntamenti assessore Capone per sab 22 e lun 24.11: ore 10.30 a Lecce nella sala consiliare del Palazzo dei Celestini, la cerimonia di consegna del Premio Fair Play 2014 organizzata dal Panathlon Club di Lecce. Ore 17.00 Open day Sapori e saperi del mangiar sano, presso l'Auditorium di San Cesario di Lecce, organizzato da Domus medica.

Lunedi 24 Novembre

Inaugurazione di "Matching Share & Grow", presso Fiera Milano Rho. L'evento rientra nell'ambito del Programma di Promozione dell'internazionalizzazione dei sistemi produttivi locali per il biennio 2013-2014. L'evento rappresenta un'importante occasione per creare nuove reti di contatti nazionali ed internazionali, attraverso cui veicolare e diffondere la conoscenza dei principali strumenti di attrazione di investimenti esistenti sul territorio regionale. All'interno di "Matching",il servizio internazionalizzazione realizza un workshop intitolato "Avviare un'impresa in Puglia: opportunità di business", alle ore 13.00 di lunedi 24 novembre, presso la Red Hall.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Novembre 2014 @ 14:45  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Garanzia Giovani Puglia: bando per la selezione di 554 volontari Servizio Civile

“Siamo convinti da sempre che, per un giovane, fare un’esperienza come volontario a servizio della comunità non sia solo un’occasione di crescita personale, ma consenta di maturare competenze utili nel mondo del lavoro” ha dichiarato l’assessore alle Politiche Giovanili e Legalità Guglielmo Minervini. “Per questo abbiamo scelto di inserire il Servizio Civile Nazionale tra le azioni da finanziare con Garanzia Giovani con uno stanziamento complessivo di 7 milioni di Euro. Iniziamo con questo primo bando, che riporta il numero di volontari a livelli accettabili dopo anni di contrazione delle risorse. Nello stesso tempo, con altri 5 milioni di Euro del programma Garanzia Giovani, stiamo per lanciare un bando sperimentale di Servizio Civile Regionale, fortemente innovativo, con progetti più brevi e che sarà aperto ad enti pubblici e privati”.
Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, nell’ambito del programma Garanzia Giovani, ha pubblicato 11 bandi per la selezione di 5.504 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Nazionale in 11 regioni italiane, tra cui la Puglia.
La Regione Puglia ha individuato il Servizio Civile Nazionale tra le azioni del Piano Garanzia Giovani Puglia, con una dotazione di 7 milioni di Euro.
Questo consentirà l’attivazione di 122 progetti di Servizio Civile Nazionale in Puglia, per un totale di 554 volontari.(...)
 

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Novembre 2014 @ 12:51  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Caroli, crisi Bfm: "Tavolo trattative in Regione c'è già e siamo al lavoro"

Dichiarazione dell’assessore al Lavoro, Leo Caroli. “Il sistema industriale pugliese ha parte delle sue radici nella Bari Fonderie Meridionali (Bfm), la ex Breda Fucine Meridionali degli anni Sessanta. La crisi di Bfm riviene dall’assenza di politiche industriali in Italia, che ha costretto prima la “Lucchini” a vendere lo stabilimento barese a un gruppo della Repubblica Ceca. E che ha consentito poi ai cechi di venire in Italia, “imparare l’arte” e portarla da un’altra parte, condannando il sito barese”.

Come è noto la Bfm – nata nell’alveo delle Partecipazioni statali e nel complesso produttivo della zona industriale di Bari nella quale era strettamente interconnessa con altri opifici e poi privatizzata - produce “cuori” in acciaio per scambi ferroviari ed è praticamente l’unica fabbrica italiana specializzata in questo particolare settore che trovava mercato soprattutto nelle grandi aziende di esercizio ferroviario come le Fs.

“Mi fa piacere – prosegue Caroli – che in questo contesto alcuni parlamentari baresi abbiano scoperto la crisi della Bfm. Sono certo essi non mancheranno di scrollare il Governo dal suo torpore in materia di politiche industriali e siderurgiche in particolare. Adesso che si guarda alle problematiche del territorio barese, saprà che il tavolo di crisi è stato già costituito in Regione e che si è già riunito nei giorni scorsi alla presenza dell’AD della fabbrica e del socio di maggioranza del gruppo ceco. I quali hanno avanzato delle prime ipotesi per assicurare la continuità produttiva, rigettate dal sindacato, in attesa che il giudice ammetta al concordato preventivo “in bianco” (ovvero, senza la sospensione dell’atttività produttiva e senza escludere la cessione della fabbrica), ammissione che è attesa in queste ore”.

“Nel frattempo – conclude l’assessore – stiano certi i parlamentari: la Regione continuerà ad incontrare i lavoratori ai cancelli come fa da settimane, ad interloquire quotidianamente con i sindacati e l’azienda, continuando nel ruolo di supplenza del governo per le politiche industriali e favorendo l’attivazione degli ammortizzatori sociali (Cigs) per la protezione del salario dei dipendenti e per la presentazione di un piano industriale sostenibile. I deputati si accorgeranno infine che il tavolo di confronto c’è già e si arriverà al Ministero dello Sviluppo Economico se sarà necessario così come è stato concordato con i sindacati e i lavoratori”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 21 Novembre 2014 @ 10:49  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Capone ven 21.11
Appuntamenti assessore allo Sviluppo Economico, Loredana Capone: ore 14.30 Convegno, a Napoli, presso l'Unione Industriali – Piazza dei Martiri 58, organizzato dalla conferenza dalle Regioni e dalle Province autonome, Confindustria Campania e Reteimpresa.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Novembre 2014 @ 23:36  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Giannini: a Istanbul per Logitrans 2014 la Puglia presenta piattaforma Gift 2.0
Al Logitrans 2014 di Istanbul la piattaforma per le facilities per la logistica e le merci realizzata dal progetto GIFT 2.0 fa la sua prima apparizione pubblica tra imprese internazionali, per rispondere alla domanda di efficientamento ed innovazione proveniente dal mercato. Durante la Fiera l’Assessorato ai Trasporti, Mobilità ed Infrastrutture Strategiche della Regione Puglia coordina i lavori del partenariato del progetto GIFT 2.0 finanziato nell’ambito del programma Grecia-Italia 2007-2013 con un budget di 4.884.200 Euro. “La piattaforma GIFT 2.0 consente di calcolare in tempo reale tempi di transito e rotte - spiega l’Assessore ai Trasporti Giovanni Giannini - pianificando gli spostamenti per le persone, gli itinerari di viaggio e per le merci consente di saturare i carichi merci. Entra così in funzione con GIFT 2.0 la rete di 27 hub (Nodi) tra porti, aeroporti, stazioni ferroviarie e di autobus, collegati virtualmente tra loro in una rete in grado di intercettarne i flussi: sarà così possibile stimolare la produttività dei territori aprendo nuovi mercati verso l’Oriente e l’area Caucasica”. Il partenariato è composto da dieci partner tra cui per l’Italia la Camera di Commercio di Bari, l’Università del Salento, la Provincia di Bari, la Provincia BAT e per la Grecia l’Università di Patrasso, la Regione della Grecia Occidentale, le Camere di Commercio di Ioannina ed Achaia ed Innopolis. E’ stata scelta la Fiera Logitrans di Istanbul per presentare ai portatori di interessi del bacino di utenza di maggior riferimento per i mercati di Grecia ed Italia il prototipo della piattaforma. Il progetto coinvolge una cinquanta di imprese nel settore dei trasporti e della logistica che attraverso un sistema di casi pilota tutti rigorosamente individuati mediante selezioni pubbliche stanno testando l’operatività della piattaforma per mezzo del network di 27 hub che collega la Grecia alla Puglia. “Il lavoro di sintesi dei sistemi informatici ed informativi che la Regione Puglia sta realizzando con il progetto GIFT 2.0 – conclude l’Assessore Giannini - consente di attivare un servizio reale alle imprese ed ai passeggeri e di mettere in un unico contenitori tutti i dati che si possono scambiare tra i soggetti interessati per raggiungere la saturazione delle infrastrutture esistenti tra la Puglia e la Grecia intese quali hub da e per l’Europa di merci e persone verso i mercati internazionali”.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Novembre 2014 @ 16:12  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Giannini: riunione con Capitanerie per salvaguardia coste alte pugliesi
La Regione lavora per la salvaguardia della stagione balneare estiva fin dai mesi invernali. “A Luglio di quest’anno – spiega infatti l’assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Giannini – ci siamo trovati di fronte a una serie di emergenze dovute alle ordinanze di chiusura delle spiagge a rischio crollo, emanate dalle Capitanerie di porto”. “Oggi – 20 novembre - abbiamo tenuto una riunione con i responsabili delle Capitanerie e l’ammiraglio Giovanni De Tullio, insieme con i tecnici dell’assessorato e dell’Autorità di Bacino per fare il punto sul tema della stabilità delle coste alte e delle falesie dal Gargano al Salento. L’iniziativa era necessaria al fine di agire preventivamente per garantire la sicurezza delle spiagge e l’incolumità dei bagnanti soprattutto durante la prossima stagione estiva”. Nel corso della riunione è emerso che su 64 comuni costieri, in 34 in cui sono state riscontrate situazioni di pericolo sono state perimetrate e individuate aree a rischio geomorfologico secondo il PAI vigente. Di questi 34 comuni, in 17 le amministrazioni comunali hanno chiesto un’attività di concertazione tra Capitanerie, Autorità di Bacino, Genio civile e Protezione civile regionali e uffici tecnici comunali. Con queste attività sono state valutate le effettive pericolosità e quindi consentito le attenuazioni dei divieti per 14 comuni. “Stavolta – ha aggiunto Giannini – ci si sta muovendo tempestivamente, per farci trovare preparati all’avvio dell’estate, evitando così situazioni di difficoltà per i comuni e i gestori delle attività balneari e favorendo l’afflusso di turisti e bagnanti sulle nostre coste. Oggi si è deciso quindi di convocare un’assemblea generale dei 64 comuni costieri, per affrontare con loro il tema e individuare le azioni necessarie a dare concretezza alle azioni di prevenzione del rischio-crolli e consentire l’avvio più sereno della stagione turistica”.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Novembre 2014 @ 13:48  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Godelli, dati turismo Bankitalia: "I dati sono positivi perchè non a campione"

“I dati relativi al successo del turismo straniero in Puglia, così come diffusi nelle passate settimane da Pugliapromozione e aggiornati ad oggi (+6% degli arrivi e +2% delle presenze nel 2014 rispetto al 2013), sono il frutto della rilevazione diretta effettuata dall'Osservatorio regionale del Turismo attraverso gli operatori turistici e sono i dati ufficiali di cui, annualmente, si avvale l'Istat e che vengono trasmessi alle questure. Utilizziamo infatti un sistema di rilevazione telematico e di elaborazione informatica che riguarda la totalità dei posti letto attivi in Puglia. Non si tratta dunque di dati campionari (e, si sa, le campionature possono risultare inefficaci o produrre dati parziali o addirittura infondati, in particolare sul dettaglio regionale) ma, nel caso nostro, di un censimento che coinvolge l’intero sistema ricettivo pugliese e che ci rende orgogliosi sia dei nostri successi che dell'efficacia del sistema di rilevazione universale”.

E’ quello che dichiarano l'assessore Silvia Godelli e il Direttore di Pugliapromozione Giancarlo Piccirillo, sbalorditi per quanto fonti di stampa attribuiscono alla Banca d'Italia in merito al presunto crollo del turismo pugliese.

“Quanto ai dati di Banca d’ Italia in riferimento alla metodologia di rilevazione adottata, assolutamente non comparabile con quella Istat adottata dalla Regione Puglia, va sottolineato - come spiega Andrea Alivernini, Responsabile settore Ricerche e Statistiche della Banca d’Italia - che non si tratta affatto di un campionamento mirato sulla singola regione. E dunque abbiamo il piacere di ribadire agli organi di informazione e alla opinione pubblica che il successo turistico pugliese e dell'intero sistema turistico, fatto di 5.000 imprese, dei comuni e di tutti gli operatori, continua anche quest'anno, registrando un più che felice incremento di arrivi e di presenze del turismo internazionale.

Ci dispiace che dati provvisori e campionari, quali quelli diffusi oggi dalla stampa, possano mettere in cattiva luce la nostra Regione senza una approfondita e corretta conoscenza delle fonti e delle diverse modalità di rilevazione delle due tipologie statistiche sul turismo internazionale”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Novembre 2014 @ 13:35  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Nardoni ven 21.11
Venerdì 21 novembre, alle ore 17.00, l’assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Fabrizio Nardoni, interverrà alla presentazione del volume di Enzo e Rosa Risolvo “Mange e bbive tarandine. Storia, sapori e saperi della cucina tradizionale tarantina e pugliese”, organizzata nel Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto. Alle ore 20, porterà il proprio saluto al Consiglio nazionale Slow Food, programmato nell’Aula Magna dell’Istituto Salesiano “Don Bosco” in Viale Virgilio, 97 a Taranto.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 20 Novembre 2014 @ 11:00  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Capone gio 20.11

Appuntamenti assessore Sviluppo Economico, Loredana Capone per giovedì 20.11: ore 11.00 Convegno GALLIPOLI TURISMO 2015 “L’IMPORTANZA DELLA REPUTAZIONE NEL TURISMO”, a Gallipoli presso il TEATRO GARIBALDI. L'evento è ideato, organizzato e coordinato dal gruppo "Ria Accommodations".

Ore 15.00 Seminario "Tra il Dire e il Fare" a Lecce presso il Must, Ex Monastero di Santa Chiara – Via degli Ammirati 1. Un seminario dedicato al design come fattore dello sviluppo del territorio. Il seminario si svolge in coincidenza con la riunione del Consiglio Direttivo Nazionale di ADI, che vede per la prima volta il principale organo direttivo della maggiore associazione del design italiano riunito a Lecce.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 19 Novembre 2014 @ 17:56  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Appuntamenti Barbanente gio 20.11
Domani, giovedì 20 novembre alle 14.00, la Vice Presidente e Assessore alla Qualità del Territorio Angela Barbanente, parteciperà alla Conferenza Internazionale dal titolo "Blue Economy and geoinformation services for sustenaible growt in coastal regions" che si terrà a Bari presso la Camera di Commercio. Successivamente, alle 18.30, la Vice Presidente parteciperà alla conferenza di chiusura dei lavori del Project work "Reactivicity reloaded - Urbanistica di Strada" che si terrà presso l'Auditorium del Museo Diocesano di Molfetta.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 19 Novembre 2014 @ 14:45  » Comunicati S. Stampa Giunta «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)