Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa



Demanio e Patrimonio

Funzioni - Servizio Demanio Costiero e Portuale

Al Servizio"Demanio Costiero e Portuale" sono affidate le seguenti funzioni amministrative: 

  • Programmazione, indirizzo e coordinamento generale in materia di demanio marittimo, predisposizione di proposte legislative, regolamentari e atti di indirizzo;
  • Pianificazione generale delle Coste, verifica di compatibilità sui piani comunali delle coste ed esercizio dei poteri sostitutivi;
  • Osservatorio regionale delle coste e implementazione e gestione dei connessi sistemi informativi territoriali al fine della conservazione, valorizzazione e pianificazione dell'uso del bene demaniale marittimo;
  • Disciplina dell'utilizzazione delle aree demaniali marittime per finalità turistico-ricreative, mediante ordinanze amministrative;
  • Monitoraggio della gestione del Sistema informativo del demanio (SID);
  • Emanazione di linee guida ai fini dell'esercizio delle funzioni conferite con legge regionale;
  • Rilascio e gestione amministrativa delle concessioni demaniali marittime per la realizzazione di opere per la nautica da diporto ai sensi del D.P. R. 509/97 e di altre opere di ingegneria costiera;
  • Vigilanza e collaudo, accertamento e riscossione dei canoni e dell'imposta regionale aggiuntiva e attività sanzionatoria, connesse e strumentali all'esercizio delle funzioni di gestione;
  • Nulla osta ai fini della consegna, ai sensi dell'art. 34 del Codice della navigazione;
  • Pareri vincolanti ai fini del rilascio delle autorizzazioni di cui all'articolo 55 del Codice della navigazione.

In particolare, ai sensi dell’art. 6 della L.R. 10 aprile 2015, n. 17, sulla “Disciplina della tutela e dell'uso della costa” la Regione esercita le seguenti funzioni amministrative che necessitano di unitario esercizio a livello regionale: 

a) programmazione, indirizzo e coordinamento generale ;
b) disciplina dell’utilizzazione delle aree demaniali marittime per finalità turistico ricreative, mediante ordinanze amministrative;
c) monitoraggio della gestione del Sistema informativo del demanio (SID);
d) emanazione di linee guida ai fini dell’esercizio delle funzioni conferite con la presente legge;
e) rilascio della concessione di beni demaniali richiesti nell’uso del comune medesimo;
f) esercizio dei poteri sostitutivi di cui all’articolo 4, comma 8;
g) Osservatorio regionale delle coste al fine della conservazione, valorizzazione e pianificazione dell’uso del bene demaniale marittimo;
h) rilascio di concessioni demaniali marittime per la realizzazione di opere di ingegneria costiera;
i) nulla osta a i fini della consegna, ai sensi dell’articolo 34 del Codice della navigazione.