SEI QUI:

Ambrosetti. Rapporto Meridiano Sanità 2017

The European House-Ambrosetti presenta il Rapporto Meridiano Sanità 2017, elaborato con l'intento di fornire un confronto fra Paesi UE e fra regioni italiane attraverso il meridiano sanità regional index. L'index è basato su un numero significativo di indicatori (40 Key Performance Indicator – KPI), rappresentativi dei molteplici aspetti chiave che riguardano i sistemi sanitari regionali e selezionati anche in funzione della disponibilità di dati. In particolare, si misura lo stato di salute della popolazione; l'equità e la capacità di risposta ai bisogni di salute; l'efficienza e appropriatezza dell'offerta sanitaria; la qualità dell'offerta sanitaria e responsiveness del sistema. "È importante evidenziare che in Italia , a livello territoriale, sussistono evidenti difformità riguardanti lo stato di salute della popolazione e la capacità delle Regioni di preservarlo nel lungo periodo. Lo stato di salute migliore è rilevato nelle Province Autonome di Bolzano e Trento, che riportano un punteggio rispettivamente pari a 9,4 e 9, 1 . Al contrario, le performance peggiori sono registrate dalle Regioni del Sud Italia e in particolare dalla Campania (il cui punteggio è pari a 2,7 ) e dalla Calabria (3,0). Tutte le Regioni in Piano di Rientro riportano punteggi inferiori alla media italiana, eccetto il Piemonte (6,1). Per quanto l'indice di mantenimento dello stato di salute la P.A di Trento, l'Emilia Romagna, la Toscana e la Lombardia registrano le performance migliori". Per gli approfondimenti si può consultare la fonte.

Wednesday, 15 Nov 2017 - 08:56