SEI QUI:

Epicentro. World Diabetes Day 2017: donne e diabete

Il Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità (Epicentro) presenta alcuni dati del sistema di sorveglianza Passi, rielaborati in occasione del World Diabetes Day 2017, su un campione di quasi 55 mila donne italiane (35-69enni) intervistate nel quadriennio 2013-2016. Nel periodo considerato, "il 5% delle donne italiane di età compresa tra i 35 e i 69 anni dichiara di aver ricevuto la diagnosi di diabete da un operatore sanitario. La prevalenza cresce con l'età, è più frequente nelle donne che risiedono nelle Regioni del Sud e nelle Isole, tra chi dichiara di avere molte difficoltà economiche ad arrivare a fine mese e fra chi ha un basso livello di istruzione. Tra le donne che riferiscono la diagnosi di diabete, più di una su 3 è obesa, 1 su 2 è inattiva fisicamente, quasi il 90% consuma poca frutta e verdura e il 16% è fumatrice". In Puglia, la percentuale complessiva è del 5,6%. Per gli approfondimenti si può consultare la fonte e le pagine della sorveglianza Passi dedicate ai dati sul diabete

Tuesday, 14 Nov 2017 - 10:37