SEI QUI:

INPS. Cittadini Extracomunitari e Comunitari nati nei Paesi dell'Europa dell'est. Anno 2016

L'Osservatorio sui cittadini extracomunitari e comunitari nati nei Paesi dell'Europa dell'est dell'INPS pubblica i dati del 2016, a partire dal 2007. Si tratta di soggetti in possesso di regolare permesso di soggiorno e conosciuti all'INPS perché "lavoratore nel settore privato" o "percettore di prestazione a sostegno del reddito" o "pensionato", nell'anno di rilevazione (anche per una frazione d'anno). Il soggetto è classificato in una di queste situazioni, a seconda della caratteristica prevalente durante l'anno. Per i cittadini extracomunitari, nel 2016, in Puglia,  i lavoratori crescono del +0,9% rispetto al 2015, i pensionati del +7% rispetto al 2015, i percettori di prestazioni a sostegno del reddito del +0,9% rispetto al 2015. Per i cittadini provenienti dai Paesi dell'Europa dell'est, i lavoratori decrescono del -6,1% rispetto al 2015, i pensionati crescono del +11,7% rispetto al 2015, i percettori di prestazioni a sostegno del reddito del +6,3% rispetto al 2015. Per gli approfondimenti si può consultare la fonte, gli Osservatori sui cittadini extracomunitari e comunitari nati nei Paesi dell'Europa dell'est.

Friday, 01 Dec 2017 - 09:04