SEI QUI:

Indicatori Programmazione 2007-2013

Indicatori di PROGRAMMAZIONE 2007-2013

Indicatori di risultato PO FESR 2007-2013 divisi per asse
Il Programma Operativo FESR della Regione Puglia 2007-2013 (PO FESR 2007-2013) è stato approvato con delibera di Giunta Regionale n. 146 del 12 febbraio 2008, a seguito della Decisione Comunitaria (CE) n. C/2007/5726 del 20 novembre 2007. Il PO FESR 2007-2013 è stato redatto ai sensi dell'art. 37del REG. (CE) n. 1083/2006 e si articola in 3 Politiche (contesto, ricerca e innovazione, inclusione sociale e il welfare), in 8 Assi di intervento, coincidenti con le priorità del QSN (Quadro Strategico Nazionale) e con gli ambiti tematici del DSR (Documento Strategico Regionale), in 29 Linee di intervento.
ASSE 1 - Promozione, valorizzazione e diffusione della ricerca e dell'innovazione per la competitività
ASSE 2 - Uso sostenibile e efficiente delle risorse ambientali ed energetiche per lo sviluppo
ASSE 3 - Inclusione sociale e servizi per la qualità della vita e l'attrattività territoriale
ASSE 4 - Valorizzazione delle risorse naturali e culturali per l'attrattività e lo sviluppo
ASSE 5 - Reti e collegamenti per la mobilità
ASSE 6 - Competitività dei sistemi produttivi e occupazione
ASSE 7 - Competitività e attrattività delle città e dei sistemi urbani
ASSE 8 - Governance, capacità istituzionali e mercati concorrenziali ed efficaci

Indicatori di obiettivo di servizio
Il CIPE, con la delibera n.82 del 2007, ha stanziato risorse pari a 3 miliardi di euro del Fondo per le Aree Sottoutilizzate (FAS) da assegnare come premi alle Regioni del Mezzogiorno che conseguiranno gli obiettivi fissati (target) per il miglioramento dei servizi essenziali in quattro ambiti strategici per le politiche di sviluppo regionale (Istruzione, Servizi di cura per l'infanzia e gli anziani, Gestione dei rifiuti urbani, Servizio idrico integrato):
Istruzione, con l'obiettivo di elevare le competenze degli studenti e la capacità di apprendimento della popolazione
Servizi di cura per l'infanzia e gli anziani, con l'obiettivo di Aumentare i servizi di cura alla persona alleggerendo i carichi familiari per innalzare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro
Gestione dei rifiuti urbani, con l'obiettivo di tutelare e migliorare la qualità dell'ambiente, in relazione al sistema di gestione dei rifiuti urbani
Servizio idrico integrato, con l'obiettivo di tutelare e migliorare la qualità dell'ambiente, in relazione al servizio idrico integrato.
 


 

ultimo aggiornamento: ven, 22 aprile 2016 @ 08:08